Terza eta e assistenza agli anziani - Le strutture

" La terza età e le strutture dedicate all'assistenza socio-sanitaria degli anziani in Italia: case di cura, RSA, centri diurni, case di risposo e altre. "

Data: 13/5/13 | Vista: 2773

Terza eta e assistenza agli anziani - Le strutture

Terza età: le diverse tipologie di strutture dedicate all'assistenza agli anziani

Il progressivo aumento delle persone appartenenti alla terza età ha richiesto e richiede tuttora un aumento delle strutture di assistenza a esse dedicate. In Italia le strutture che si occupano dell'assistenza agli anziani sono numerose e diverse tra loro tanto che scegliere quella più adatta alle necessità personali spesso diventa difficile. Ecco una piccola guida che ne mette in evidenza le principali differenze.

Le RSA o case protette dedicate alla terza età

Le RSA rappresentano il livello più elevato dell'assistenza agli anziani dopo gli ospedali. Si tratta, in particolare, di strutture destinate alle persone non più autosufficienti con un grado di non-autosufficienza medio-alto che, tuttavia, non richiedono il ricovero ospedaliero. Strutture come queste sono presenti in tutta Italia e sono state recentemente oggetto di un'analisi volta metterne in risalto la qualità dell'assistenza. Chiamate anche case protette per anziani, le RSA sono in grado di fornire assistenza medico-infermieristica e mirano all'effettuazione di trattamenti riabilitativi volti a migliorare lo stato di salute degli ospiti. Possono ospitare, infine, un massimo di 120 persone in gruppi di 20 o 30 unità.

La casa di riposo per anziani

Le case di riposo, insieme alle case albergo, alle case vacanza e alle case soggiorno per persone della terza età sono tra le più comuni strutture dedicate all'assistenza agli anziani. A differenza delle RSA sono in grado di fornire assistenza socio-assistenziale ad anziani con un livello lieve di non autosufficienza. I servizi che mettono a disposizione sono numerosi e hanno generalmente una capienza massima di 120 persone. La stessa tipologia di assistenza si ritrova anche nelle cosiddette comunità alloggio per anziani. A differenza delle case di riposo, però, la loro capienza è molto inferiore: ogni struttura riesce a ospitare fino a un massimo di 12 anziani.

I centri diurni per la terza età

L'ultima grande categoria di centri rivolti all'assistenza alle persone nella terza età è rappresentata dai centri diurni per anziani. Generalmente se ne trovano molti soprattutto all'interno delle grandi città. La loro caratteristica è il fornire servizi socio-sanitari ad anziani con diversi gradi di non autosufficienza esclusivamente durante il giorno. Nascono, infatti, dall'esigenza di fornire un aiuto alle famiglie durante le ore lavorative. La loro capienza tende a variare dai 5 alle 25 persone.

Scoprite i servizi della nostra casa di riposo e se desiderate avere maggiori informazioni, non esitate a contattarci!

(foto: macanudo - Sxc.hu)

Richiedi Informazioni

"Terza eta e assistenza agli anziani - Le strutture "

Voto: 4 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?