Rivalutazione delle pensioni ultimi aggiornamenti

" Le notizie più recenti sulla rivalutazione delle pensioni dell'anno 2014 con le fasce per valutare l'aumento. "

Data: 28/1/14 | Vista: 1136

Rivalutazione delle pensioni ultimi aggiornamenti

Rivalutazione delle pensioni Inps 2014: ecco come calcolare gli aumenti spettanti

La rivalutazione delle pensioni ci sarà: ormai è ufficiale e a renderla tale è stata una circolare dell'Inps: la n.7 diffusa lo scorso 17 gennaio 2014. A distanza di 2 anni, quindi, è ripreso il meccanismo della perequazione, ovvero l'adeguamento delle pensioni all'inflazione prevista.

La rivalutazione delle pensioni e il piccolo aumento che comporta dovrebbe essere disponibile già a partire dalla mensilità di gennaio 2014: un piccolo aiuto che certamente gioverà agli anziani e che si spera possa in qualche modo contribuire limitare gli effetti della crisi economica.

Rivalutazione delle pensioni 2014: ecco come calcolare l'aumento

Calcolare l'aumento spettante relativo alla rivalutazione delle pensioni Inps non è complicato. Il tetto massimo previsto per l'aumento è stato stimato al 1,2%; le fasce, invece, sono le seguenti:

  • tutti coloro che percepiscono somme fino a 3 volte superiori il minimo avranno l'aumento del 1,2% fino alla somma massima di 1504,13 €;
  • le persone che ricevono dalle 3 alle 4 volte il minimo vedranno la propria pensione rivalutata del 1,08% fino al tetto di 2003,12 €;
  • gli anziani con una pensione dalle 4 alle 5 volte superiore al minimo avranno un aumento dello 0,90% fino alla soglia di 2499,44 €;
  • coloro che ricevono somme dalle 5 alle 6 volte superiori il minimo non avranno l'aumento in percentuale ma la quota fissa mensile di 17,84 € in più.

Rivalutazione pensioni d'anzianità: l'Inps prevede dei conguagli a fine anno

La perequazione del 1,2% disposta dall'Inps riguardante le pensioni si basa su una mera previsione: all'inizio dell'anno, cioè, è stata fatta una stima riguardante l'aumento dei prezzi che si avrà in tutto il 2014.

Se l'aumento che effettivamente si verificherà risulterà maggiore al 1,2% previsto dall'Inps allora sarà effettuato un conguaglio.


Sei alla ricerca di una casa di riposo vicino Roma che possa assicurarti assistenza notte e giorno? Dai uno sguardo alla nostra fotogallery e ai servizi e contattaci per maggiori informazioni o per fissare un appuntamento: siamo a tua disposizione.

(Foto: Geomangio - Flickr)

Richiedi Informazioni

"Rivalutazione delle pensioni ultimi aggiornamenti "

Voto: 4 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?