Problemi di vista anziani, la prevenzione prima di tutto

" Se è vero che non si possono evitare i problemi legati alla vista da anziani, è anche vero che la prevenzione può essere un ottimo modo per evitare le situazioni più gravi e tenersi sotto controllo. "

Data: 30/11/18 | Vista: 50

Problemi di vista anziani, la prevenzione prima di tutto

Problemi di vista anziani, la prevenzione è l'arma migliore

“Prevenire è meglio che curare”. Lo diceva un famoso spot, ma in relazione ai problemi di vista degli anziani è più che mai azzeccato. Infatti, specie per alcune patologie legate agli occhi e che insorgono durante la terza età, fare prevenzione è spesso l'unica arma a disposizione per alleviarne gli effetti, senza considerare che è la migliore in ogni campo. 

Nel nostro approfondimento di oggi parleremo proprio di questo e di come fare prevenzione nel modo giusto. Intanto, se hai domande sulla nostra casa di riposo, se vuoi avere più dettagli circa i servizi offerti ed un preventivo personalizzato, contattaci: ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Le principali patologie della vista nella terza età

Esistono molteplici problematiche legate alla vista, che possono insorgere durante la terza età, ma noi ci limiteremo ad elencare quelle principali e più diffuse, ovvero:

  • presbiopia: è la più comune e semplice da risolvere, in quanto basta una visita da un oculista e la prescrizione di  occhiali bifocali
  • cataratta senile: quando la cataratta è “scesa” del tutto, l'unica soluzione è l'intervento chirurgico, così da sostituire il cristallino con uno artificiale. Pur essendo un intervento delicato, è ormai di routine e viene compiuto con anestesia locale e in day hospital
  • degenerazione maculare senile: è una delle patologie più difficili da gestire, più che altro perché non ha cura risolutiva ed è irreversibile
  • glaucoma cronico: in talune condizioni, vi può essere l'aumento della pressione intraoculare e ciò va ad influire sul nervo ottico che viene letteralmente schiacciato. Per tenere sotto controllo la situazione in prima istanza si può adottare una terapia farmacologica a base di colliri specifici, ma nei casi più gravi occorre essere sottoposti ad intervento chirurgico.

La prevenzione dalle patologie alla vista negli anziani

La prevenzione deve essere costante nel tempo e puntuale, in particolar modo nei soggetti che hanno ereditarietà con le malattie degli occhi o soffrono di patologie, come la pressione intraoculare e il diabete, che sul lungo periodo possono provocare danni alla vista. 

È sempre bene tenersi sotto controllo, sottoponendosi ad una visita oculistica annuale, ma adottare uno stile di vita sano ed attivo, specie a tavola, è la prassi per stare bene. Evitare il sovrappeso, così come i fattori di rischio come alcol e fumo. Inoltre, anche indossare sempre occhiali da sole durante le esposizioni è cosa buona, ma attenzione che questi siano di buona qualità e soprattutto con protezione UV. 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Problemi di vista anziani, la prevenzione prima di tutto "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?