Perdita memoria a breve termine anziani

" Le caratteristiche della memoria a breve termine e dei problemi di memoria che possono avere le persone anziane. Informazioni utili e consigli. "

Data: 27/2/18 | Vista: 368

Perdita memoria a breve termine anziani

Perdita memoria a breve termine negli anziani: le dimenticanze e le loro cause

Tendiamo a perdere le chiavi di casa o dell’auto, non ricordiamo il nome di un conoscente o abbiamo dimenticato un numero di telefono. Quando si è giovani situazioni come queste non insospettiscono ma con l’avanzare dell’età quando capitano frequentemente è normale chiedersi da cosa possano dipendere queste piccole dimenticanze. Se è vero che con l’avanzare dell’età i cambiamenti che avvengono a livello cerebrale sono inevitabili i problemi di memoria generalmente non rientrano in questo tipo di cambiamenti: non sono connessi in modo specifico all’età. Essere in grado di riconoscere una lieve dimenticanza da un problema cognitivo in fase di sviluppo, quindi, diventa fondamentale.

Continua a leggere per scoprire i nostri consigli e se hai bisogno di assistenza per una persona anziana, non esitare: contattaci subito! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Memoria a breve termine e a lungo termine: che differenza c’è?

Nel senso comune spesso il concetto di memoria a breve termine è errato. Viene considerata a breve termine la capacità di memorizzare eventi accaduti recentemente a differenza degli eventi più consolidati e meno recenti ritenuti parte della memoria a lungo termine. Così quando una persona anziana ha difficoltà a ricordare eventi avvenuti recentemente si pensa che abbia problemi nella memoria a breve termine: in realtà non è così che funziona questo tipo di memoria.

La memoria a breve termine è chiamata anche memoria primaria ed è la capacità che ognuno di noi possiede di conservare una piccola quantità di informazioni per una durata di circa 20 secondi. La memoria a lungo termine, invece, è la capacità di memorizzare grandi quantità di informazioni, recenti o remote, per lunghi periodi di tempo.

Compito della memoria a breve termine quindi è conservare poche informazioni per un tempo molto breve: se poi queste informazioni vengono elaborate in modo profondo passano alla memoria a lungo termine dove vengono conservate per un periodo più lungo. Se non vengono elaborate in modo profondo vengono semplicemente dimenticate.

Quale tipo di memoria, quindi entra in gioco nelle dimenticanze delle persone anziane?

La memoria a breve termine entra in gioco quando, per esempio, la persona ha le chiavi di casa in mano, le poggia da qualche parte e nel giro di pochissimo tempo dimentica dove le ha poggiate.

La memoria a lungo termine, invece, entra in gioco tutte le volte che la persona anziana dimentica un luogo familiare, il nome di una persona molto intima, la strada per tornare a casa, e così via.

Solitamente i primi campanelli d’allarme iniziano a essere presi in considerazione quando si verificano le dimenticanze legate alla memoria a breve termine anche se in realtà quando si verificano non sempre sono il segno di una demenza in arrivo o di un grave problema neurologico in via di sviluppo. Spesso le dimenticanze della memoria a breve termine sono associate a distrazione, ansia e preoccupazioni che non permettono alla persona anziana di restare concentrata su ciò che sta facendo. Se diventano frequenti allora è il caso di approfondire il problema.

Quando bisogna preoccuparsi? Generalmente bisogna preoccuparsi quando la persona anziana inizia ad avere difficoltà a ricordare informazioni ben consolidate nella sua mente perché importanti a livello emotivo. Il sentirsi confusi in uno spazio familiare è un classico esempio dei tipi di problemi di memoria da non sottovalutare, insieme alla difficoltà di ricordare la strada di casa o a riconoscere le persone care. In questo caso bisogna necessariamente intervenire chiedendo un consulto medico specialistico.

Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? La nostra casa di riposo è a tua disposizione! Contattaci adesso: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Richiedi Informazioni

"Perdita memoria a breve termine anziani "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?