Gioco d azzardo, allarme per gli anziani

" Dipendenza dal gioco d'azzardo: gli anziani sono a rischio. A dirlo una ricerca condotta da Gruppo Abele, Auser e Libera. "

Data: 4/3/14 | Vista: 1304

Gioco d azzardo, allarme per gli anziani

Gioco d'azzardo: anziani a rischio di dipendenza

Auser ha recentemente diffuso una interessante e allarmante ricerca sul gioco d'azzardo negli anziani mostrando come molti di essi siano a rischio di dipendenza patologica.

La ricerca, in particolare, è stata condotta da Auser e Gruppo Abele in collaborazione con Libera coinvolgendo 1000 anziani appartenenti a 15 diverse regioni italiane. I questionari ritenuti validi sono stati 864: i seguenti dati si basano, quindi, sui loro risultati.

Ecco i dati più interessanti e allarmanti.

Gioco d'azzardo e Over 65: si gioca soprattutto per vincere soldi

Il dato probabilmente più allarmante legato alla ricerca sul gioco d'azzardo negli anziani è principalmente questo: il 45,3% degli Over 65 che ha partecipato alla ricerca ha dichiarato di giocare nel tentativo di vincere del denaro. C'è di più. Il 41% dei partecipanti ha affermato di avere una pensione mensile che varia dai 1001 ai 1500 € mentre il 23% ha dichiarato di percepire mensilmente dallo stato una somma che va dai 501 e i 1000 €.


Ciò che emerge è l'immagine di persone che scelgono il gioco d'azzardo perché poco abbienti: si gioca non più per divertimento (soltanto il 19,7% degli anziani che hanno partecipato ha dichiarato di giocare per divertimento) ma per cercare di racimolare qualcosa in più.

Altri dati interessanti che emergono dalla ricerca

Dalla ricerca condotta, le tipologie di gioco d'azzardo preferite dagli anziani sono le seguenti:

  • 30% Lotto e Superenalotto;
  • 26,6% Gratta e Vinci e lotterie istantanee;
  • 15% Totocalcio e Totip;
  • 10,2% prediligono giocare a carte a soldi;
  • 3,8% scelgono le Slot e le Video Lottery.


Per quanto riguarda i luoghi, invece, si gioca di più in ricevitoria/tabaccheria (44,9%) e al bar (24%) e quasi la totalità dei partecipanti alla ricerca sono pensionati (92,7%). Sono soprattutto gli uomini a tentare la fortuna (51,6%) anche se le donne li seguono a breve distanza con il 40,4%.

Il questionario sul gioco d'azzardo proposto agli anziani, inoltre, conteneva anche il cosiddetto Indice canadese sul gioco d'azzardo problematico, la scala comunemente utilizzata per valutare la dipendenza patologica. Dalle risposte è emerso che:

  • il 56,5% degli intervistati ha uno stile di gioco non problematico;
  • il 16,4 % manifesta le caratteristiche tipiche del gioco d'azzardo patologico e necessita, quindi, di aiuto;
  • il 14,4% è a rischio di dipendenza patologica: i loro comportamenti di gioco possono dar vita a problemi o evolvere in situazioni più gravi.

La nostra casa di riposo è a disposizione di tutti coloro che hanno bisogno di assistenza. Siamo particolarmente sensibili a tematiche come queste e in presenza di gioco d'azzardo patologico possiamo mettere a disposizione dei nostri ospiti tutto il necessario per superare questo genere di disturbo.

Date uno sguardo ai nostri servizi, quindi, e contattateci per prendere un appuntamento!

Richiedi Informazioni

"Gioco d azzardo, allarme per gli anziani "

Voto: 4 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?